Servizi e Informazioni

PAGAMENTI BANCARI

Il versamento va effettuato sul conto corrente bancario:

Intestato a: PAVESE S.a.s. – SOC. REALE MUTUA ASS.NI
Banca di appoggio: BIVERBANCA – Ag. 1 Piazza Zumaglini – VERCELLI
Codice IBAN: IT35 G060 9010 0090 0000 1001 167
Indicare nella causale del versamento

  • Contraente
  • Numero polizza
  • Il mese corrente della rata

In caso di pagamenti plurimi, indicare nominativo contraente senza tutti i numeri di polizze

Ricordiamo che la copertura assicurativa ha effetto dalla registrazione dell’operazione da parte dell’Agenzia (farà sempre fede la data contabile), pertanto suggeriamo di darci conferma dell’avvenuto pagamento inviandoci una copia della ricevuta del bonifico all’indirizzo email: agenzia@paveseassicurazioni.com o via fax al numero +39 0161 218 737.

Il versamento va effettuato sul conto corrente bancario:

Intestato a: PAVESE S.a.s.
Banca di appoggio: BANCA SELLA – Ag. 1 Piazza Risorgimento – Vercelli
Codice IBAN: IT 53 N 03268 10000 052126984941


Indicare nella causale del versamento

  • Contraente
  • Numero polizza
  • Il mese corrente della rata

In caso di pagamenti plurimi, indicare nominativo contraente senza tutti i numeri di polizze

Ricordiamo che la copertura assicurativa ha effetto dalla registrazione dell’operazione da parte dell’Agenzia (farà sempre fede la data contabile), pertanto suggeriamo di darci conferma dell’avvenuto pagamento inviandoci una copia della ricevuta del bonifico all’indirizzo email: agenzia@paveseassicurazioni.com o via fax al numero +39 0161 218 737.

PAGAMENTI IN AGENZIA

Il versamento dei premi per le coperture assicurative potranno essere regolarizzate con le seguenti modalità di pagamento:  CONTANTI – ASSEGNO – BANCOMAT

Ricordiamo che per i pagamenti in contanti vigono delle limitazioni di legge (Legge 28 dicembre 2015, n. 208 – Legge di Stabilità 2016 e Regolamento n. 5/2006 – ex art. 47 ed eventuali sue successive modifiche), per cui:

  • Polizze Vita NON È CONSENTITO il pagamento in contanti di qualsiasi importo
  • È accettato il trasferimento in contante per RC Auto per un valore complessivo inferiore a € 2.000,00.
  • Per tutti gli altri tipi di polizze il limite di pagamento del premio in contante è di € 750,00 per polizza e per anno.

SEGNALAZIONE DI SINISTRO

Contatta tempestivamente l’agenzia telefonicamente o via email all’indirizzo agenzia@paveseassicurazioni.com per l’apertura del sinistro, in modo da poter fornirti tutte le indicazioni del caso. Ricorda che è fondamentale conservare tutta la documentazione inerente alla pratica, e farla pervenire ai nostri uffici nel più breve tempo possibile dalla notizia del sinistro stesso.

I dati che ci occorrono sono:
  • Nominativo intestatario/contraente della polizza
  • Numero della polizza
  • Numero di telefono (meglio se cellulare)
  • Data e ora dell’accaduto
  • Descrizione dell’evento
  • Indicazione di giorno e ora disponibilità ad un ricontatto per la gestione del sinistro o per l’eventuale sopraluogo
  • Codice IBAN e intestatario del relativo c/c bancario
L’acquisizione dei dati personali sono necessari per la sola erogazione del servizio previsto: Inviando i dati personali si dichiara di aver letto ed accettato i termini relativi al trattamento dei dati, contenuti nell’Informativa redatta ai sensi dell’art. 13 del GDPR 679/2016. Si precisa che La segnalazione di sinistro non ne determina l’apertura, il personale di Agenzia prenderà in carico la segnalazione e la contatterà per eventuali ulteriori informazioni.
Inviando i dati tramite email si dichiara di acconsentire automaticamente alla comunicazione dei propri dati personali, anche sensibili, ai terzi indicati nell’informativa, ed al trattamento da parte di essi, per le finalità di cui al relativo paragrafo per la gestione del sinistro.
 
Nel periodo di chiusura dei ns. uffici in caso di emergenza Vi consigliamo di usufruire in alternativa dei servizi che Reale Mutua mette a disposizione:
Servizio telefonico 011/431.11.11 della Direzione Generale di Torino oppure Numero verde 800-320320 servizio “Buongiorno Reale”